Prima seduta gratis e senza impegno. Chiama o scrivi oggi stesso per fissare un appuntamento!

 

 

 

 

 



 

Il concetto di psicoterapia interattiva

Attualmente la complessità della nostra società e I compiti che noi tutti dobbiamo affrontare si sono notevolmente intensificati.

La nostra vita appare a volte così frenetica che abbiamo sempre più spesso la sensazione di non riuscire più a respirare.

In ogni settore (educazione dei figli, vita di coppia, lavoro, relazioni sociali etc.) e ad ogni età queste  esasperate aspettative possono sfociare in una crisi e darci l’ impressione di non riuscire più  a controllare la nostra stessa vita.

Tali situazioni possono essere causa di diversi disturbi psicologici come depressione, disfunzioni sessuali, oppure di quello stato di malessere generale che viene definito come “esaurimento nervoso”, o “sindrome da burn-out”.

Questo concetto di psicoterapia nasce da una lunga esperienza di lavoro, sfaccettata e multiculturale. Si basa sulla consapevolezza della complessità della nostra società e dell´ uomo moderno.

Per questo motivo non esiste più, come un tempo, una sola forma di psicoterapia, ma diversi metodi di trattamento che vengono adattati sia alla situazione che ai bisogni della persona. Le diverse metodiche terapeutiche sono dipendenti quindi dall´ età, dalla personalità, dai disturbi e dalla patologia dei pazienti.

Ogni trattamento psicoterapeutico si svolge in due fasi:

1.     La diagnosi:

Nelle prime sedute (normalmente due), attraverso test e colloqui, viene stesa una diagnosi. Questa e` particolarmente importante per distinguere disturbi psicologici passeggeri da eventuali patologie psichiche piu` gravi.

La diagnosi inoltre mette a nudo la struttura della personalita`, con i rispettivi punti di forza e debolezza: questi giocheranno un ruolo fondamentale nello svolgimento della terapia.

 

2.     La terapia:

Il trattamento psicoterapeutico viene introdotto e condotto secondo metodi individuali: i colloqui a studio verranno spesso accompagnati da “compiti a casa”,  da tecniche di rilassamento (Training Autogeno), e a volte anche dalla Pet Therapy (terapia che si svolge con l´ aiuto degli animali).

Ogni metodo terapeutico viene adattato al paziente e integrato con le altre metodologie.

Ad esempio: un paziente che soffre di claustrofobia (paura di stare in luoghi angusti e chiusi) avrà  bisogno naturalmente di colloqui per arrivare a comprendere le cause della sua fobia. Al tempo stesso però avrà  bisogno di tecniche di rilassamento per riuscire a controllare il panico, e di “compiti a casa”, cioè  esercizi che farà  quotidianamente da solo, per riuscire infine a superarlo.

In altri casi, ad esempio, un bambino o un adolescente con difficoltà di contatto emotivo nei confronti degli altri, potrà sperimentare ed apprendere, con l´ aiuto del cavallo o del cane la più naturale e diretta forma di contatto emozionale.

La psicoterapia interattiva può aiutare il paziente non solo a raggiungere una maggiore  conoscenza dei propri problemi, ma lo aiuta anche ad essere consapevole del proprio potenziale positivo e dei propri limiti, per il raggiungimento di un realistico concetto di se stesso.

 

Lo studio

Lo studio di trova in una zona centrale di Teltow, praticamente al confine con Berlino-Zehlendorf.

Le sedute si svolgono normalmente al ritmo di una volta alla settimana.

Gli appuntamenti si possono prendere telefonicamente o per e-mail.

A questo proposito troverete ulteriori informazioni sotto la voce “contatti”.